close



Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica e clicca su ISCRIVITI ORA

Torna alla pagina precedente indietro

Ingrandisci immagine Presentazione Velut Luna con concerto Ingrandisci immagine Presentazione Velut Luna con concerto Ingrandisci immagine Presentazione Velut Luna con concerto
Ingrandisci immagine Ingrandisci immagine Ingrandisci immagine
Visualizza immagine Presentazione Velut Luna con concerto Visualizza immagine Presentazione Velut Luna con concerto Visualizza immagine Presentazione Velut Luna con concerto
Presentazione Velut Luna con concerto
15 Marzo

AGGIORNAMENTO: guarda le foto della presentazione e del concerto

 

L'Alta Fedeltà, con la partecipazione di Marco Lincetto, è lieta di invitarti sabato 15 Marzo dalle 17.00 alla presentazione-ascolto di tre importanti novità discografiche della prestigiosa etichetta italiana Velut Luna, la purezza del suono nella ricerca musicale, seguita alle 20.15 dal concerto di Paola Casula Duo.

 

Oltre alle tre novità, si potranno ascoltare delle chicche del passato, poco conosciute, ed un inedito.

 

  • Pay IntentionSick For Milk: "giovane band, tutti mostruosamente bravi tecnicamente, registrato come si dice "strictly live in studio: nessuna sovraincisione, voci registrate in diretta con i migliori microfoni oggi disponibili al mondo, i meravigliosi Ribera R12 a valvole."
  • Gaslini Sinfonico 4, Giorgio Gaslini e orchestra: "spettacolare produzione sinfonica di uno dei più grandi autori italiani viventi: Giorgio Gaslini. Registrazioni tutte dal vivo, caratterizzate da una grande e spettacolare dinamica."
  • King for a nightGuido Marzorati & The Blugos: "nuovo disco del rocker di Venezia raccoglie dieci canzoni nuove di zecca, con la partecipazione di musicisti americani di fama mondiale, a partirte proprio da alcuni componenti della Seeger Session Band di Springsteen, e da alcuni della band di Brian Eno."
 

La presentazione si terrà nella SALA GRANDE, dove suonerà un impianto di riferimento composto da:

 


A seguire, dopo una breve pausa, uno splendido concerto, Paola Casula (voce) e Alessandro Mozzi (pianoforte).


Paola Casula e Alessandro Mozzi proseguono il loro sodalizio artistico che, passando per svariate registrazioni discografiche e le esibizioni dal vivo con varie formazioni,  li ha portati nuovamente a lavorare per la Velut Luna: obiettivo la realizzazione di  un disco di musica essenziale, solo la voce di Paola e il pianoforte di Alessandro.

Così nasce il nuovo disco "Lookin for love",  un modo per ritrovare l’essenza della musica, denudata di tutte le sovrastrutture degli arrangiamenti originali.

Il duo propone brani tratti dal repertorio della pop music internazionale (I Look to You, Rolling in Deep, Love is a Losing game, The Logical Song, Here, there and Everywhere, etc.), ma anche dal grande American Songbook (Fly me to the Moon, The very thought of you, etc.) e dei capolavori della canzone d’autore italiana (Se stasera sono qui e Normalmente,..).

La registrazione è stata effettuata rigorosamente dal vivo, senza tagli di editing e presenta un insieme  dotato di grande dinamica ed un ambiente percepibile con grande chiarezza, che consente di “toccare” letteralmente gli interpreti all’interno della vostra stanza d’ascolto.

 

Inizio concerto ore 20:15, avendo una capienza di massimo 40 persone, chiediamo di prenotare il posto anticipatamente scrivendo a hifi@afmerate.com o telefonando allo 039-9906728.

 

Sarà possibile acquistare tutti i CD di Paola Casula, "Looking for Love", "Linfa" e l'introvabile "Nuvole di carta"; in esclusiva per questa manifestazione verranno preparate 10 copie di masterclone, autografate dall'artista.

 

INGRESSO LIBERO

 

Paola Casula – Note Biografiche

Vocalmente può essere catalogata come un Mezzo–soprano e svolge ormai a livello semi-professionale l’attività di cantante cominciata nel 1995.

Nel ’96 è entrata come solista nel “Summertime Gospel Choir”, nota formazione della città di Padova, avendo così l’opportunità di partecipare a molti eventi di rilievo ( concerti in tutta Italia ed apparizioni televisive, tipo Natale in Vaticano a Canale 5, Roxy Bar, ecc.… ). 

Da lì altre opportunità come free-lance per incisioni discografiche e pubblicitarie,  e le serate nei locali con varie cover band.

In particolare ha partecipato a due dischi del Marco Strano Ensemble “Caleidoscopio” e “Detour”, ottimamente recensiti dalla critica; al disco “Joy” dei Summertime (la title track da lei cantata è stata la colonna sonora della pubblicità della Paluani).

Nel 2002 ha inciso come ospite di Vittorio Matteucci e della US Band alcuni brani nel Cd “Heart of Rhythm’n’Blues”  per la Travel Records di Roma.

Nel 2003 ha partecipato all’incisione del disco  “Lovejoy Orchestra – Silent night”  edito dalla Blue Serge di Sergio Cossu, già tastierista ed autore nei Matia Bazar.

Nel 2005 ha partecipato con due brani originali alla realizzazione del Cd  “Friends”  curato dal chitarrista Michele Giacomazzi per la Travel Records di Roma.

Ha collaborato come cantante solista con la  Civica Banda Musicale di Padova, con la LupiaJazzBand e con l’Orchestra Sinfonica  Patavina.

Canta sin dal 2004 con il coro “True Voice Gospel Singers” con il quale ha calcato palchi importanti e ottenuto riconoscimenti personali (x es.  al I° concorso nazionale per cori gospel di Venezia, presieduto da una giuria internazionale di primario livello, premio quale Miglior voce solista).

Nel 2006 ha inciso per Sergio Cossu un paio di canzoni parte del nuovo musical  “Angeli sul ghiaccio”  in scena al Palaghiaccio di  Gardaland,   inserite  nella  relativa compilation.

Dal  2005 il Paola Casula Quintet  comincia a sviluppare il progetto che porta nel 2006  alla realizzazione del cd “Nuvole di Carta”  prodotto  da Velut Luna, etichetta di Padova già nota agli appassionati di alta fedeltà del suono, che ha utilizzato per questa registrazione una particolare tecnologia analogica vintage;  in occasione della fiera Top Audio di Milano ha presentato dal vivo  il disco, che contiene cover e alcuni brani originali, con buon successo di pubblico e critica. (Suono, Jazzit, Audiophile Sound,..).

Nel 2011 ha inciso “The sounds of silence” in duo con alessandro Mozzi sempre  per una produzione di Velut Luna.

Nel 2013 “Looking for love”,  disco di cover live in studio con voce e pianoforte sempre per Velut Luna. 

 

 

Alessandro Mozzi  - Note Biografiche 

Inizia lo studio del pianoforte classico a 12 anni,   successivamente si dedica alla musica Jazz seguendo vari corsi di livello tra cui il seminario estivo a Siena  presso la locale famosa scuola di musica jazz.

Sempre a Siena  frequenta il corso di alta qualificazione professionale per Trio Jazz con il famoso pianista italiano Stefano Battaglia.

E’ inoltre diplomato in pianoforte al Conservatorio Jazz “Buzzolla” di Adria. 

Dopo aver insegnato in varie scuole di musica pianoforte e propedeutica musicale per bambini si dedica ormai prevalentemente all’attività concertistica, militando in varie formazioni e Big Band,    e discografica.

Tra le produzioni più importanti ha all’attivo   quattro progetti con il  Marco Strano Ensemble (Caleidoscopio, Detour, Digital Beat e Silver & Black ) e tre con Paola Casula ( Nuvole di Carta, Linfa e Looking for Love).  

Oltre al pianoforte ha praticato il Sassofono contralto la tromba e il trombone a pistoni.